fbpx
HomeArchivio CronacaMinaccia con un coltello la donna alla quale non si poteva avvicinare,...
spot_img

Minaccia con un coltello la donna alla quale non si poteva avvicinare, i Carabinieri costretti a usare il taser

Articolo Pubblicato il :

Solo  un caso avrebbe impedito il consumarsi di una tragedia. E’ stato infatti il personale del 118,  intervenuto a Tor San Lorenzo per medicare un ferito a seguito di un incidente domestico, a notare una lite in atto tra un uomo e una donna e ad allertare il 112. L’uomo stava minacciando con un coltello la donna che lo aveva denunciato nei mesi scorsi per i maltrattamenti in famiglia e alla quale non poteva avvicinarsi.  I  Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Anzio sono intervenuti e hanno arrestato un 43enne italiano.  I  militari, per immobilizzarlo, hanno dovuto utilizzare il taser.

I FATTI – Durante la notte il personale sanitario del 118 è intervenuto in località Tor San Lorenzo per medicare un uomo feritosi a seguito di un incidente domestico e ha notato una lite in atto tra un uomo e una donna. L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di alcol, stava minacciando la donna con un coltello da cucina in mano e per questo sono stati allertati i Carabinieri tramite 112.

All’arrivo dei militari, l’uomo ha cominciato a minacciare anche loro e vani sono stati i tentativi di riportarlo alla calma. I Carabinieri, quindi, per immobilizzarlo hanno dovuto utilizzare il taser in dotazione e hanno sequestrato il coltello. Dopo che il personale medico ha accertato il suo buono stato di salute, il 43enne è stato portato in caserma dove, nel corso dell’identificazione, è emerso che lo stesso era sottoposto al divieto di avvicinamento alla donna precedentemente aggredita, che lo aveva denunciato nei mesi scorsi per i maltrattamenti in famiglia subiti. L’uomo è stato quindi arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma di Anzio per il successivo giudizio direttissimo, disposto dall’Autorità Giudiziaria.

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE