HomeArchivio SportMondiali di Field Target a Pomezia. 24 le nazioni iscritte per un...
spot_img

Mondiali di Field Target a Pomezia. 24 le nazioni iscritte per un totale di 200 tiratori

Articolo Pubblicato il :

Pomezia – Prosegue fino all’8 agosto la 30esima edizione dei Mondiali di Field Target. A ospitarli é il campo gara dell’Asd Ss Lazio Airguns, organizzatrice della manifestazione. La prove sul campo si svolgono dal mattino alle 9. Sono iscritte 24 nazioni con 200 tiratori.

A giudicarli ci saranno gli ufficiali di gara: Alessandro Di Stefano (direttore di gara), Maura Latella, Mario Sacco, Saverio Petitto, Francesco Mele, Emilio Sangregorio, Mauro Ciancamerla, Enrico Mascetti, Paolo Villa, Andrea Cartoni e Valentina Carloni (assistenti).

ll field target si pratica a stretto contatto con la natura, con carabine ad aria compressa di calibro 4,5 mm dotate di un cannocchiale; le armi impiegate devono erogare un’energia massima di 16,3 joule oppure essere di “libera vendita” e quindi con modesta capacità offensiva (hanno una energia cinetica inferiore a 7,5 joule – Legge 526/99 ), per acquistarle basta esclusivamente avere raggiunto la maggiore età. Si tratta di una simulazione di caccia, e pertanto le “prede” non sono altro che sagome meccaniche.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE