“Nessuno mi può giudicare”: il giudice Marcello Vitale presenta a Sabaudia la sua nuova fatica letteraria.

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 28-07-2021 ore 12:21  Aggiornato: 28-07-2021 ore 20:30

“Nessuno mi può giudicare”: il giudice Marcello Vitale presenta a Sabaudia la sua nuova fatica letteraria, edita da Ensemble. L’appuntamento è per questa sera alle 19.00 presso la Corte Comunale.

Un appuntamento culturale che non può sfuggire all’attenzione di chi crede fortemente nel potere salvifico della lettura e di chi, soprattutto nel periodo estivo, ama lasciarsi cullare dalle pagine di un buon libro.

Marcello Vitale porta il suo sguardo nella Torino contestataria della sua giovinezza, e inventa – da gemme e radici di realtà – una trafelata ma pur felice vicenda amorosa (e insieme disfida antropologico-culturale, duello psico-sociologico, schermaglia erotica, anche) con una indimenticabile figura di ragazza, di giovane donna libera e coraggiosa, implacata e implacabile contro le ipocrisie e le sopraffazioni della Società e dei suoi Leviatani (o più modesti gendarmi, parassiti, lacchè).

“Nessuno mi può giudicare” è una storia d’amore tra una studentessa contestatrice e un magistrato del Sud, è il racconto dei conflitti generazionali e delle diverse contraddizioni di una società in continuo cambiamento, è un tessuto narrativo avvincente che sa catturare l’attenzione del lettore, avvolgendolo tra citazioni storiche e continui riferimenti alla cronaca dell’epoca.

Marcello Vitale è Presidente Aggiunto Onorario della Corte di Cassazione e già Presidente della Prima Sezione Penale della Corte di Appello di Roma. Ha iniziato la sua carriera a Torino negli anni della contestazione studentesca quale Sostituto Procuratore della Repubblica.

In Calabria, dove ha svolto le funzioni di titolare della Corte di Assise di Catanzaro e di Procuratore della Repubblica di Lamezia Terme, si è occupato di numerosi procedimenti a carico di pericolose organizzazioni criminali di stampo mafioso riportando gravi minacce. È stato Presidente della Giunta Distrettuale A.N.M. della Magistratura Calabrese. È autore di nove raccolte di poesie e di tre romanzi, di cui due gialli del genere legal thriller.

BIOGRAFIA COMPLETA

http://www.marcellovitale.it/marcello-vitale/

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login