Non si ferma all’alt della Polizia, durante la fuga urta l’auto della Volante: polacco in manette.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 15-10-2019 ore 13:20  Aggiornato: 22-10-2019 ore 13:17

Non si ferma all’alt della Polizia, durante la fuga urta l’auto della Volante e ferisce un agente: un cittadino polacco di 34 anni, Piotr Budny, è stato tratto in arresto ieri nella tarda serata per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Per lui è scattata anche una denuncia per aver rifiutato di sottoporsi agli accertamenti etilometrici.  Il fatto è accaduto attorno alle 23.00 sulla strada del Lungomare.

Lo straniero si trovava in sella ad uno scooter Tmax; alla vista della Volante, anziché fermarsi all’alt, il 34enne ha proseguito la corsa. Durante l’inseguimento, nel tentativo estremo di darsi alla fuga, l’uomo ha perso il controllo del mezzo andando ad urtale l’auto della Polizia. Uno degli agenti che era a bordo ha riportato lesioni guaribili in 7 giorni. Fermato e condotto prima in ospedale, al “Goretti”, per le cure, il 34enne – in evidente stato di ebbrezza alcolica – rifiutava anche di sottoporsi agli accertamenti.

L’uomo, con precedenti di polizia, è stato tratto in arresto per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, e danneggiamento aggravato. Contattato il P.M. di turno dott. Miliano, lo stesso disponeva che l’arrestato  fosse trattenuto presso le celle di sicurezza della Questura in attesa del rito per direttissima che si terrà domani.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto543 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login