NORMA – Il Folklore nel Lazio per la Pace dei Popoli: il “Norbensis Festival” torna dal 21 al 25 Agosto.

Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 13-08-2019 ore 13:20  Aggiornato: 14-08-2019 ore 09:17

Dopo il successo ottenuto tra i Monti Lepini nelle passate edizioni, torna a Norma il “Norbensis Festival – Il Folklore nel Lazio per la Pace dei Popoli”. L’appuntamento è da mercoledì 21 a domenica 25 Agosto. La serata inaugurale è prevista per mercoledì prossimo, a partire dalle 21.00, con la tradizionale parata dei gruppi internazionali tra le vie del borgo Lepino, con annessa cerimonia di apertura del festival.

La manifestazione è patrocinata dalla Regione Lazio, da “Lazio Eterna Scoperta” e dal Comune di Norma.

Numerosi gli eventi collaterali in programma durante tutta la durata della manifestazione, oltre le varietà culturali delle rappresentanze dei gruppi folklorici ospiti provenienti da Spagna-Canarie, Bulgaria, Cipro, Bosnia, Kenya e rappresentanze italiane da Erba – Como, Villa Latina – Frosinone e Latina con serate di danza e folklore, musica e cibo etnico, molto spazio sarà dedicato ad appuntamenti e momenti di interculturalità, tra i quali, GIOCHI POPOLARI tra le nazioni, MESSA DELLA PACE con il cerimoniale dei gruppi ospiti, TORNEO INTERNAZIONALE di CALCIO A 5, DOPOFESTIVAL “COLORI DAL Mondo” – i giovani lepini in festa incontrano i giovani del mondo (International Jam-Party night), MISS NORBENSIS FESTIVAL, inoltre possibilità di degustare prodotti della nostra regione, mercatini di artigianato tipico, visite guidate a luoghi d’arte e siti archeologici del Lazio.

 

Il festival vuole essere momento di tolleranza e trasmissione di essa, promotore di pace e fratellanza contro ogni forma di razzismo; giornate volte al confronto che fanno dell’evento promotore di cultura orientato alla Pace tra i Popoli. Nato come opportunità di incontro tra culture e tradizioni di tutto il mondo, nel corso degli anni ha ospitato oltre 4750 artisti facenti parte di 160 gruppi folk provenienti da 50 nazioni differenti e si è sviluppato ponendosi l’obiettivo di “essere momento social”, ovvero far vivere allo spettatore il festival non solo come osservatore, bensì come partecipante attivo attraverso l’incontro “dell’altro”consolidando il proprio status nel processo identitario.

 

Condurrà le serate, Riccardo Castro, speaker radiofonico che con il suo brio, accompagnerà la manifestazione fino alla parata finale e alla CERIMONIA DI CHIUSURA del 25 agosto, ed a rinnovare l’appuntamento al 2020.

 

Aderente alla FITP (federazione italiana tradizioni popolari), IOV (International organitation fur volkskunts) e IGF (union intern.le federations groupes folkloristiques), l’Associazione Norbensis coglie l’occasione per ringraziare gli enti patrocinanti, gli sponsor e i partner che hanno collaborato negli anni e continuano a farlo, credendo fortemente nel progetto.

 

Per INFO: norbensisfestival@gmail.com

YOUTUBE, FACEBOOK & ISTAGRAM: Norbensis Festival

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto163 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login