HomeArchivio CronacaOdissea in piena notte per i pendolari della Roma-Formia, bloccati a Termini.
spot_img

Odissea in piena notte per i pendolari della Roma-Formia, bloccati a Termini.

Articolo Pubblicato il :

Roma Termini

Odissea la notte scorsa per i tanti pendolati della nostra zona che stavano per rientrare a casa con un treno dalla stazione di Roma Termini. A causa della presenza di una persona deceduta sui binari, a Torricola, decine di pendolari che stavano per salire sul convoglio della linea Roma-Formia-Gaeta, che passa anche per la stazione di Campoleone, ad Aprilia, sono rimasti per ore a Termini, in attesa di notizie. La circolazione dei treni è stata sospesa e sino alle due di notte i viaggiatori hanno dovuto attendere fuori dalla stazione, al gelo e senza neanche la possibilità di utilizzare i servizi igienici, l’arrivo di un pullman sostitutivo che effettuava servizio navetta da Campoleone a Nettuno.

Il post di un pendolare apriliano, Carmine,  pubblicato la scorsa notte sulla pagina Facebook “Comitato Pendolari FR8a Carrozza (per la Class Action Nettuno-Roma Termini)”:

“Treno 12299 delle 23.06, binario 16, da Roma Termini a Formia-Gaeta. Dopo 2 ore e mezzo siamo ancora fermi a Termini. Intorno alle 21, a Torricola, c’è stato l’ennesimo investimento-suicidio e, da allora, l’autorità giudiziaria blocca, la circolazione.

La partenza del 12299 è stata ritardata prima di 20 minuti, poi di 40,quindi 80,100,120,sino a che, ora che sono le 1.31 hanno definitivamente spento il tabellone. Ora, e solo ora, ci fanno scendere dal treno per andare a prendere, forse, dei pullman sostitutivi. Chissà se e quando arriveremo a casa. Siamo nell’atrio della stazione, ma dei pullman non c’è traccia. In stazione si gela. Siamo scesi dal treno per far chiudere gli accessi ai binari. I servizi igienici sono tutti chiusi. Alle 2.15 siamo in viaggio sul pulman, uno dei due che effettuano servizio navetta da Campoleone a Nettuno”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE