Olimpiade dei giochi logici linguistici a Latina, un successo

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 14-05-2019 ore 18:22  Aggiornato: 21-05-2019 ore 18:12

Si sono svolte anche quest’anno a Latina le Olimpiade dei giochi logici linguistici. La manifestazione giunta alla XXIXª edizione ha coinvolto circa mille studenti provenienti dalle scuole dalla provincia e da quelle delle regioni del Centro e del nord dell’Italia 170 invece gli studenti di Latina. La prova di abilità si è svolta al Polo dell’I.C. Frezzotti-Corradini, il traffico è stato districato, come sempre, dagli agenti della Polizia Urbana mentre, ad aiutare il personale della scuola all’apertura dei cancelli e al mantenimento dell’ordine il personale della Protezione Civile. Ad organizzare la competizione da ormai dieci anni l’insegnate Antonella Sorice che con disponibilità, pazienza, professionalità e perseveranza, è riuscita nell’intento anche in questa edizione.

“Voglio ringraziare quanti hanno diviso con me il peso di una così complicata organizzazione sia all’interno della scuola sia per garantirne la sicurezza – ha affermato soddisfatta la Sorice – il gruppo della protezione civile di assistenza alle famiglie con il signor Zappalà, i giovani del Forum del comune di Latina, i genitori e quanti hanno collaborato all’ottima riuscita dell’evento che si è svolto sabato 11 maggio presso la scuola Corradini”. La prova, diversa per fasce d’età, consisteva nella risoluzione, a tempo, di test di logica. Per la buona riuscita della manifestazione, diverse anche le collaborazioni in ambito scolastico. “Doveroso ringraziare per il lavoro svolto le referenti, i docenti della scuola ospite e la dirigente scolastica Roberta Venditti da sempre vicina alle Olimpiadi dei giochi logici linguistici – ha proseguito l’insegnate Antonella Sorice. Ora non resta che attendere l’esito delle prove e la cerimonia di assegnazione delle medaglie d’oro, d’argento e di bronzo augurandoci che i nostri 170 ragazzi possano aumentare il già ricco medagliere delle passate edizioni.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto315 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login