Omicidio di Luca Palli, ad Aprilia. Attesa per l’autopsia

Archivio Cronaca  

Pubblicato 02-11-2017 ore 16:10  Aggiornato: 09-11-2017 ore 15:18

Omicidio di Luca Palli, ad Aprilia: sarà conferito domani l’incarico per eseguire l’autopsia sul corpo del 48enne freddato con 4 colpi di pistola alla testa e all’addome, lo scorso martedì sera, in via Mazzini, traversa di via Carroceto, da due persone che l’hanno raggiunto al bar Amico Café Ro&Mi, invitandolo ad uscire fuori. La salma di Luca Palli si trova presso l’obitorio di Latina, a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’esame autoptico verrà eseguito dal medico legale, la dottoressa Maria Cristina Setacci, forse nella giornata di domani. Le indagini, intanto, – coordinate dal Pm Luigia Spinelli – vengono condotte senza sosta dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia. Novità potrebbero emergere dai filmati della videosorveglianza acquisiti dagli investigatori: le telecamere potrebbero aver ripreso il volto degli autori dell’agguato. I carabinieri stanno indagando su più fronti: le risposte di questo delitto potrebbero essere nascoste nella vita privata di Luca Palli, già noto alle forze dell’ordine, e che lavorava come custode al cimitero di Aprilia per conto della Multiservizi. In città sono state eseguite una serie di perquisizioni e sono già stati ascoltati diversi testimoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 5606  volte

You must be logged in to post a comment Login