Omicidio di Gloria Pompili, prelievo coattivo del Dna per gli indagati.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 03-11-2017 ore 12:16  Aggiornato: 10-11-2017 ore 12:10

Gloria Pompili, la vittima

Prelievo coattivo del Dna per i tre principali indagati della morte della giovane mamma di Frosinone, Gloria Pompili, trovata senza vita in una piazzola di sosta della 156 dei Monti Lepini, a Prossedi, dopo essere stata massacrata di botte. Gli investigatori oggi preleveranno il Dna a Loide Del Prete di 38 anni, zia della vittima, e a Saad Mohamed Mohamed Elesh Salem di 24 anni e Hady Saad Mohamed Mohamed, rispettivamente cognato e compagno di Loide Del Prete.  Gloria Pompili, che veniva fatta prostituire sulla Nettunense, tra Anzio ed Aprilia, sarebbe stata picchiata dai due parenti con un bastone; le percosse le hanno fratturato le costole e perforato un polmone, tanto da provocarne la morte. Il Dna degli indagati verrà comparato con i residui organici trovati sotto le unghie della vittima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1585  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login