Operazione antidroga nel sud pontino: emesse 14 misure cautelari. La base tra Formia e Scauri

Archivio Cronaca  

Pubblicato 24-09-2021 ore 16:30  Aggiornato: 01-10-2021 ore 16:28

Operazione antidroga nel sud pontino: sono 14 le misure cautelari emesse dal gip del Tribunale di Roma su richiesta della DDA. I provvedimenti sono stati eseguiti questa mattina dalla Guardia di Finanza di Formia. Sei persone sono in carcere, 4 agli arresti domiciliari. Due persone hanno ricevuto l’obbligo di dimora, poi ci sono due divieti di dimora e due obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria. Molti degli indagati sono pregiudicati con reati legati allo spaccio di droga, in particolare hashish, cocaina e crack. La loro posizione è aggravata dall’associazione a delinquere di stampo mafioso. La base operativa del gruppo – secondo i finanzieri – era nel Comune di Formia, a Gianola e Santo Janni e nella frazione di Scauri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login