fbpx
HomeArchivio CronacaOperazione Arpalo - Alcuni indagati si rivolgono al Riesame
spot_img

Operazione Arpalo – Alcuni indagati si rivolgono al Riesame

Articolo Pubblicato il :

Ricorso al Tribunale del Riesame per gli indagati dell’operazione Arpalo per contestare le accuse mosse dalla Procura di Latina. Ieri si è svolta la discussione e in aula era presente anche il sostituto procuratore Luigia Spinelli insieme al collega Claudio De Lazzaro, che hanno coordinato le lunghe indagini della polizia e della Guardia di Finanza chiedendo al termine le misure cautelari eseguite. Le difese hanno puntato sulla mancanza di gravi indizi nei confronti dell’ex deputato e tesoriere di Fratelli d’Italia Pasquale Maietta, piantonato al San Camillo di Roma per la ferita riportata al polpaccio a pochi giorni dall’operazione mentre era nella sua villa di Latina. La sua condizione per ora gli ha evitato il carcere. Sono ricorsi al Riesame anche l’imprenditrice Paola Cavicchi e il figlio Fabrizio Colletti. Entro pochi giorni i giudici scioglieranno ogni riserva. Per tutti le accuse sono quelle di associazione per delinquere, emissione di fatture false per operazioni inesistenti e corruzione.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE