HomeArchivio CronacaOperazione Tiberio, il Riesame decide: Cusani resta in carcere
spot_img

Operazione Tiberio, il Riesame decide: Cusani resta in carcere

Articolo Pubblicato il :

Il Tribunale del Riesame di Roma ha deciso: Armando Cusani, sindaco di Sperlonga ed ex presidente della Provincia di Latina, resterà in carcere. I giudici romani hanno preso in considerazione il rischio di reiterazione dei reati (Cusani è accusato di corruzione e turbata libertà degli incanti), la gravità degli indizi e – molto probabilmente – anche le ultime rivelazioni fatte dall’imprenditore di Nettuno, Mauro Ferrazzano davanti al pm Valerio De Luca.

Cusani è stato arrestato il 16 gennaio scorso, insieme ad altre 9 persone, nell’ambito dell’Operazione Tiberio che ha portato allo scoperto un vasto giro di appalti pubblici pilotati nel sud pontino.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE