HomeArchivio Altre NotizieOrdine degli avvocati di Latina, accolto il ricorso. Arriva il commissario
spot_img

Ordine degli avvocati di Latina, accolto il ricorso. Arriva il commissario

Articolo Pubblicato il :

Annullata l’elezione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Latina. A deciderlo la Corte di Cassazione. L’elezione si era tenuta nel febbraio del 2015 ed aveva vinto la lista di Gianni Lauretti, che sfidava quella di Dino Lucchetti. Proprio quest’ultimo presentò ricorso sostenendo l’illegittimità del regolamento che non garantiva una rappresentanza corrispondente al voto espresso, in pratica il voto di lista – una singola croce sul nome della lista – veniva considerato come preferenza personale per ognuno dei 15 candidati della lista scelta (una sorta di “Porcellum” forense). “Accettiamo la decisione della Cassazione – ha spiegato il presidente Lauretti – ma esprimiamo forte preoccupazione per gli effetti che tale scelta porterà. Il Foro di Latina in questo modo non avrà più una rappresentanza”.

“Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Latina prende atto della decisione delle SS.UU. della Suprema Corte di Cassazione – scrive in una nota il presidente Lauretti -, che ha annullato il procedimento elettorale per l’elezione dei componenti dell’Ordine degli Avvocati di Latina, elezioni che si erano svolte nel pieno rispetto delle nuove regole allora vigenti e solo successivamente annullate dalla giustizia amministrativa”.

“Nel contempo – dice Lauretti -, esprime forte preoccupazione per gli effetti che tale decisione avrà sul regolare funzionamento ed erogazione dei servizi che quotidianamente l’Ordine svolge in favore degli iscritti e dell’utenza tutta. Preoccupa – conclude Lauretti -, il grave vuoto di rappresentanza che il Foro di Latina subirà in un momento decisivo su scelte strategiche al vaglio del Legislatore”. Venerdì 3 febbraio si terrà una conferenza stampa sull’argomento.

 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE