fbpx
HomeArchivio SportPallavolo di Superlega: la Top volley Cisterna espugna Milano e vince 3-0.
spot_img

Pallavolo di Superlega: la Top volley Cisterna espugna Milano e vince 3-0.

Articolo Pubblicato il :

Pallavolo di Superlega: inizio di campionato da favola per la Top volley Cisterna che chiude la prima partita di campionato contro l’Allianz Milano con una vittoria. 3-0 il punteggio finale del match. Il team pontino, allenato da coach Fabio Soli, è arrivato all’appuntamento con alle spalle un intenso periodo di preparazione per trovare la giusta forma fisica ed affrontare al meglio l’intera stagione di Superlega.

Cisterna scende in campo sul parquet dell’Allianz Arena dove i pontini sono ospiti di Milano. Starting six per Soli con Baranowicz, Catania, Dirlic, Sedlacek, Kaliberda, Zingel e Rossi. Primo set in perfetto equilibrio, in evidenza Dirlic e Ishikawa, poi la potenza di Kaliberda e la furbizia di Sedlacek segnano l’allungo, rispondendo molto bene alle palle servite al millimetro da capitan Baranowicz, 8-11. Milano trova il pareggio con una bordata dell’ex Patry, servito da Porro su posto tre, 14-14. La Top Volley conquista punti con unghie e denti, Rossi chiude la porta in faccia a Ebadipour, 16-17.

L’iraniano è murato di nuovo, questa volta da Dirlic, il bomber croato replica nell’attacco successivo trovando muro fuori tirando sulle mani di Ebadipour, 16-20. Inarrestabile Dirlic, 18-22. Milano, dopo aver sprecato tanto, prova una timida reazione con Loser, nell’azione successiva Zingel ristabilisce la distanza e mura l’argentino, 20-24. Ishikawa piazza una diagonale potentissima e poi Piano mura Sedlacek, 22-24. Il set non poteva che chiuderlo Dirlic, lungolinea esplosivo, 22-25. Cisterna parte bene nel secondo set e riesce a mantenere un mini-bottino di più due grazie alle giocate di Sedlacek e la difesa di Catania, 6-8. Sedlacek muro a uno su Patry, 8-11. Milano riesce a fare il cambio palla, ma poi sbaglia il servizio e Cisterna ne approfitta, 10-13. La Top Volley va sul velluto con Kaliberda, Milano in difficoltà, Piazza chiama il time out, 11-15. Cisterna riceve molto bene e Baranowicz con la palla in testa fa quello che vuole, 14-18. Doppio recupero di Catania che va a prendere la palla sui tavoli dei giornalisti, Pesaresi risponde difendendo su Dirlic, il croato mura Ebadipour, 16-20.

Kaliberda picchia forte sulle mani del muro più basso, 18-22. Cinque palle set per Cisterna ancora grazie a Kaliberda, 19-24. La Top Volley si conferma bestia nera per l’Allianz Milano, Sedlacek mura Patry, 19-25. Terzo set subito con il piede sull’acceleratore per Milano che si porta avanti 4-2, poi ace di Sedlacek e muro di Kaliberda e i pontini si riportano in vantaggio, 4-5. Pallonetto morbido di Kaliberda dopo ancora un gran recupero di Catania, 5-6. Catania è ovunque, Dirlic picchia forte, poi ace di Kaliberda, rotto di nuovo l’equilibrio, 7-9. Continua il momento nero in battuta per l’Allianz, poi Sedlacek mette a terra la palla del 14-16. Milano prova a svegliarsi con l’iraniano Ebadipour che mura Rossi e trova il pareggio, 16-16. Patry attacca altissimo e spara la palla sul primo anello, 17-19. Scambio lunghissimo, Milano contro Catania, il libero pontino prende tutto, chiude Ishikawa, 20-21. Entra in campo il turco Bayram che mette a terra un punto importante, 20-23. Due match ball per Cisterna, Patry non sbaglia e annulla la prima palla set, 23-24. Porro batte fuori, 23-25. Cisterna vince 3-0 ed espugna l’Allianz Milano.

Aidan Zingel (Top Volley Cisterna): “Non credevamo di chiudere la prima partita di campionato 3-0. Ci aspettavamo una battaglia, così prendiamo molta fiducia e anche se non siamo ancora al completo, abbiamo trovato l’approccio giusto. È un campionato equilibratissimo visti anche gli altri risultati, noi vogliamo fare bene e oggi ci siamo riusciti”.

IL TABELLINO

Allianz Milano – Top Volley Cisterna: 0-3 (22-25; 19-25; 23-25)

Allianz Milano: Mergarejo 1, Lawrence (ne), Bonacchi, Vitelli, Loser 8, Patry 17, Piano 5, Ishikawa 9, Porro 2, Colombo (L), Pesaresi (L), Ebadipour 6. All.: Piazza.

Top Volley Cisterna: Zingel 4, Catania (L), Kaliberda 11, Sedlacek 16, Zanni (ne), Mattei (ne), Dirlic 15, Rossi 2, Staforini, Baranowicz 2, Bayram 1. All.: Soli.

DURATA SET: 28’, 27’,29’. Tot: 1 ora e 24 minuti.

Note: Allianz Milano: ace 2, err.batt. 18, ric.prf.41%, att. 44%, muri 5.

Top Volley Cisterna: ace 2, err.batt. 13, ric.prf. 30%, att. 46%, muri 11.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE