Pallavolo femminile serie C, fase Playoff: sabato cruciale per la Virtus Latina che ospita il Don Orione.

Archivio Sport  

Pubblicato 18-05-2019 ore 11:40  Aggiornato: 18-05-2019 ore 19:26

Pallavolo femminile serie C, gara di ritorno dei play-off: sabato cruciale per la Virtus Latina per continuare il sogno della promozione in serie B2: oggi alle 18.00, presso la palestra del liceo classico Dante Alighieri, nel capoluogo pontino, arriva il Don Orione. All’andata le pontine hanno vinto in trasferta.

La squadra del capoluogo del presidente Gianfranco Timotini, dopo aver vinto l’andata in trasferta con il Don Orione, domani (sabato) alle 18, nella palestra del liceo classico Dante Alighieri, riceve la compagine capitolina per provare a centrare la fase finale.

Laura Orsi e compagne hanno vinto 0-3 gara uno e, stando al regolamento di questi play-off, basterà conquistare un set per diventare irraggiungibili dalle avversarie. A questo punto, a prescindere dal risultato finale, la squadra di Latina sarebbe qualificata per la seconda fase in programma il 25 maggio: una gara secca, su campo neutro, contro la vincente della sfida tra Omia Cisterna e Futura Terracina (attualmente è avanti il Cisterna per 3-0).

“Mi aspetto che il nostro pubblico continui a sostenerci come ha sempre fatto finora, abbiamo bisogno della giusta spinta in casa in questo match – spiega Timotini, la cui società sta portando avanti un discorso di crescita sia per quanto riguarda la prima squadra sia per il settore giovanile, altro notevole punto di forza del sodalizio pontino – Il coach Luca Schivo sta lavorando molto bene, stiamo continuando la preparazione in vista di questa partita importante per noi perché la posta in palio è molto alta”. Il Del Prete Virtus Latina arriva a questo appuntamento dopo aver vinto in tre set la sfida d’andata e sarà importante gestire la prevedibile voglia di rivalsa delle avversarie che saranno costrette a giocare la partita perfetta per provare a ribaltare un risultato così negativo per loro: servirà tutta la concentrazione di capitan Federici e socie per provare ad archiviare la partita, consapevoli del fatto che la netta vittoria dell’andata avrà suscitato nella squadra avversaria un comprensibile obiettivo di rivalsa.

A prescindere dal risultato dell’andata nei play-off, il Don Orione è una squadra capace di mettere in difficoltà chiunque, basti pensare che ha vinto le ultime cinque partite consecutive della stagione regolare: 3-0 in casa con l’Intent Sport Union Team Zagarolo, tie-break tirato (2-3) in trasferta a Fiumicino, poi il 3-1 casalingo con il Volley Terracina, squadra di vertice del proprio girone, quindi l’altra vittoria 3-0 con il Volley G. Castello e per concludere il successo nell’ultima sfida della regular season (1-3) a Roma con il KK Eur.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto66 volte

Notizie Correlate

Condividi

You must be logged in to post a comment Login