Partnership tra la Virtus Basket Aprilia e la Pallacanestro Reggiana.

Archivio Sport  

Pubblicato 17-10-2020 ore 10:52  Aggiornato: 24-10-2020 ore 10:50

La  Virtus Basket Aprilia è una realtà altamente radicata nel territorio a sud di Roma: da 42 anni si dedica alla crescita sportiva ed umana dei propri iscritti, portando alcuni di essi a esordire in squadre di livello o comunque a far parte di top team non professionistici. Appartengono alla Virtus categorie dal minibasket alla prima squadra maschile e femminile, propriamente parliamo di C Silver, Promozione e B Femminile. Ad un livello socio-culturale, la nostra società è conosciuta per aver intrapreso iniziative culturali a cui ha partecipato tutta la collettività.

Sulla scia della mission virtussina, il Presidente Lupelli insieme al suo staff  (Fausto Masci e Fabio Triveri) ha deciso di sposare il modello della Pallacanestro Reggiana aprendo ad una partnership con la società emiliana. L’obiettivo è quello di valorizzare il territorio e le sue eccellenze, valorizzare un percorso con i ragazzi e le famiglie, contribuire alla formazione tecnica di alto livello pur mantenendo le specifiche identità locali; sviluppare giocatori e reclutare atleti, garantendo a tutti la migliore formazione personale e sportiva. Riconoscere e valorizzare il talento; collaborare con tutte le realtà del territorio rispettando le reciproche progettualità.

L’impegno della Virtus sarà quello di partecipare quanto più possibile alle iniziative della Pallacanestro Reggiana, per una crescita condivisa, per sviluppare una rete di proposte per lo sviluppo del movimento sportivo territoriale coinvolgendo anche le eccellenze del luogo con investimenti che uniscano sport, famiglie, giovani e valori educativi.

La Virtus posizionerà inoltre uno striscione con il logo PR Academy. “Questo dovrà essere per noi uno stimolo per crescere sempre di più e meglio” – commenta il vice presidente Fausto Masci –  “Un’opportunità che ci permetterà di valorizzare i nostri talenti, di creare relazioni con società di alto livello e tradizione, di partecipare anche a clinic di formazione ed infine l’invito ad assistere a una partita ufficiale della prima squadra della Pallacanestro Reggiana. Entriamo a far parte di una grande famiglia pur mantenendo la nostra identità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login