Pensionato a passeggio col cane assalito da un pitbull in via Lussemburgo, ad Aprilia: a farne le spese il suo spitz.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 07-01-2020 ore 12:34  Aggiornato: 14-01-2020 ore 12:30

Un pensionato a passeggio col suo cane è stato assalito da un pitbull in via Lussemburgo, ad Aprilia: a farne le spese, è stato il suo spitz Nerone, un cane di piccola taglia che è stato azzannato alla schiena e salvato solo grazie all’intervento di alcuni passanti. Il fatto è accaduto la scorsa domenica mattina attorno alle 10.00 nel quartiere Toscanini di Aprilia. Un uomo di 74 anni, che era a passeggio col suo cane, è stato colto di sorpresa alla spalle da un pitbull che passeggiava con la sua proprietaria.

“Il cane – ha poi raccontato l’anziano ai Carabinieri e ai Vigili Urbani, intervenuti sul posto – era tenuto a guinzaglio lungo ed era sprovvisto di museruola”.

A nulla è servito prendere in braccio il piccolo spitz; il pitbull lo ha azzannato ugualmente, provocandogli delle gravi ferite alla schiena. La donna, assieme al suo cane, dopo l’aggressione, sono spariti nel nulla. L’anziano, cardiopatico, ha anche accusato un malore e sul posto è dovuta accorrere anche un’ambulanza del 118.

“Alle forze dell’ordine chiedo maggiori controlli affinchè tutti i proprietari di cani rispettino le regole” ha commentato amareggiato alla nostra redazione il proprietario di Nerone. Ora, spetterà alla Polizia Locale rintracciare la proprietaria del cane, fuggita via domenica mattina dopo l’episodio.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login