HomeArchivio CronacaPomeriggio da dimenticare sulla 148 Pontina. Rimane chiuso il tratto della 156...
spot_img

Pomeriggio da dimenticare sulla 148 Pontina. Rimane chiuso il tratto della 156 Monti Lepini interessato dell’incendio di due giorni fa

Articolo Pubblicato il :

Ennesimo pomeriggio di inferno sulla 148 Pontina, dove, a causa di un mezzo pesante in panne all’altezza di Castel  di Decima, si è formata una coda di circa 8 chilometri, in direzione Latina, che, dalle 15, si è risolta dopo oltre due ore, quando si è riusciti a spostare il mezzo dalla carreggiata con l’intervento di una gru. Sul gruppo Facebook “Pendolari della Pontina” sono divampate  le polemiche. Non solo per i disagi quotidiani, ma soprattutto perché non si farebbe nulla per evitarli. Gli automobilisti fanno infatti notare che, proprio a ridosso del mezzo rimasto in panne, c’è una piazzola di sosta, che però è chiusa. Se quella piazzola, unica peraltro, fosse rimasta aperta, il veicolo avrebbe potuto parcheggiarsi lì, senza creare difficoltà al traffico.

E sempre sulla Pontina, intorno alle 17.30, un incidente all’altezza di Aprilia ha di nuovo formato una coda lunghissima in direzione Latina. Quattro le auto coinvolte, due i feriti. Sul posto la Stradale di Aprilia.

Rimane chiusa la 156 Monti Lepini, in entrambe le direzioni, tra i km 36 e 40, dalla rotatoria di Sezze Scalo fino a Ceriara di Sezze, ovvero nel tratto interessato dall’incendio dei giorni scorsi per le necessarie verifiche ai piloni. Intanto sono state ritirate diciotto patenti di guida ad autisti di mezzi pesanti che hanno continuato ad utilizzare il tratto di strada.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE