HomeArchivio CronacaPOMEZIA – Picchiano e rapinano un coetaneo di 20 euro e di...
spot_img

POMEZIA – Picchiano e rapinano un coetaneo di 20 euro e di un anello in oro, in due in manette.

Articolo Pubblicato il :

Rapinano un coetaneo di 20 euro e di un anello in oro e poi lo picchiano con una stampella: grazie ad una febbrile attività di ricerca, la notte scorsa i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un ragazzo incensurato di 18 anni, italiano, ed un 17enne di nazionalità romena, quest’ultimo con precedenti, per rapina e lesioni personali in concorso. Il fatto è accaduto la notte scorsa in via Filippo Re, a Pomezia, davanti ad un distributore automatico di sigarette. Vittima un ragazzo di 20 anni che è poi dovuto ricorrere alle cure mediche della clinica Sant’Anna. La cattura dei responsabili è avvenuta in via Varrone, durante la fuga: il maggiorenne è stato portato in carcere a Velletri, il minorenne in un Istituto Penitenziario Minorile di Roma.

Il piano di ricerche dei Carabinieri della Compagnia di Pomezia, allertati da una chiamata giunta al numero di emergenza 112, ha permesso di rintracciare i rapinatori in via Varrone, mentre stavano fuggendo a piedi.

Durante le perquisizioni, i Carabinieri hanno recuperato l’intera refurtiva, che è stata subito restituita al legittimo proprietario, nonché la stampella utilizzata per picchiare il ragazzo. Il giovane rapinato è stato trasportato al pronto soccorso della clinica Sant’Anna di Pomezia dove è stato medicato per le contusioni riportate.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE