HomeArchivio SportPontinia - Memorial Caporuscio: in attesa della finalissima tra Vis Sezze ...
spot_img

Pontinia – Memorial Caporuscio: in attesa della finalissima tra Vis Sezze  e Palluzzi Priverno

Articolo Pubblicato il :

PONTINIA – Memorial Caporuscio: Giocate spettacolari, grandi emozioni e spalti gremiti. Si è presentata con questi requisiti la 14esima edizione del Memorial a Pontinia. La rassegna, riservata alla categoria under 16 e proposta quest’anno in versione quadrangolare, culminerà questa sera – venerdì 3 giugno – alle 21  con la finalissima, sempre nello stadio comunale intitolato proprio al calciatore prematuramente scomparso. A sfidarsi saranno la Vis Sezze  ed il Palluzzi Priverno. Telecronaca diretta in streaming sulla pagina Facebook del Memorial.

IL RESPONSO DELLE SEMIFINALI

La sfida inaugurale, andata in scena il 31 maggio, è stata preceduta da un discorso introduttivo a cura della famiglia Caporuscio in ricordo di Riccardo, con la lettura di una lettera a dir poco emozionante scritta dalla figlia Aurora. Prima del calcio d’inizio, eseguito dal nipote Riccardo, i capitani di Pontinia e Palluzzi Priverno hanno letto la Carta del Fair Play e la Carta dei Diritti del Giovane Calciatore, rinnovando l’impegno per la lealtà e la correttezza, principi che hanno sempre caratterizzato il torneo. Poi la parola è passata al campo, con il Priverno molto intraprendente nella fase iniziale e pericoloso con due conclusioni intercettate dall’estremo di casa Giorgi. Col trascorrere dei minuti il Pontinia ha alzato il baricentro arrivando ad impegnare il numero uno lepino Altobelli. La partita è stata divertente e combattuta e non si è sbloccata per le sontuose prestazioni dei due portieri. A pochi istanti dal termine, però, Giorgi si è prima superato su un diagonale di Fanti ma non è riuscito a ripetersi su una punizione battuta dalla trequarti: il pallone è carambolato in mischia sui piedi di Venditti che è riuscito a ribadirlo in rete, siglando il gol della vittoria.

La seconda semifinale, disputata ieri (1 giugno), ha visto la debuttante Vis Sezze opposta ad una presenza fissa del torneo, l’Aurora Vodice Sabaudia. La maggiore qualità tecnica della squadra setina ha preso pian piano il sopravvento e al 13’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Colagiovanni ha insaccato con un preciso colpo di testa. La formazione di Antonio Nania non è riuscita a reagire e nonostante l’impegno ha finito per arrendersi alla praticità e alle buone trame di gioco dell’undici del diesse Palluzzi. Zegut, estremo dell’Aurora, ha salvato su due tentativi di Cacciotti ma alla mezzora non ha potuto nulla su un colpo di testa ravvicinato di Campagna innescato da un cross di Consoli. Nella ripresa la Vis ha gestito il vantaggio e dopo aver colto un palo con Casconi ha triplicato con un’azione personale di Cacciotti, arrotondando a tempo scaduto con Geniti.

Pontinia
Priverno Palluzzi
Aurora Vodice
Vis Sezze

TABELLINI

VIS SEZZE – AURORA VODICE 4-0

VIS SEZZE: Celani, Consoli, Damin, Casconi, Simeone, Ulisse, Campagna, Colagiovanni, Cappuccilli, Cacciotti, Ceccano. A disposizione: Marrocco, Ottaviani, Roccatani, Porcelli, Geniti, Guidi, De Rocchis, Ronci, Buffoni. All. Francesco Minutillo

AURORA VODICE SABAUDIA: Zegut, Rosa, Mattia, Croatto, Calvani, Bertacchini, Baselice, Palmacci, Mucci, Ruzza, Gigli. A disposizione: Iacobelli, Di Trapano, Simoni, Capriglione, Mazzeo, Fantini.All. Soukrat El Ketani

Arbitro: Sciscione di Latina

Assistenti: Gneo e Fatati

Marcatori: Colagiovanni, Campagna, Cacciotti, Geniti

PONTINIA – PALLUZZI PRIVERNO 0-1

PONTINIA:Giorgi, Pacini, Lambiasi, Faccetta, Ciocca, Franco, Sposi, Alberghini, Chahed M, Gabrielli, Soverchia. A disposizione: Rendali, Roscioli, De Luca, Esposito, Verolla, Chahed A, Scala, D’Alfonsi, Primi. All. Valerio Esposito

PRIVERNO A.PALLUZZI: Altobelli, Ottaviani, Martelletta, Federici, Mancini, Venditti, Fanti, De Santis, Maiorani, Miccinilli, Colabono. A disposizione: Zomparelli, Borelli, Coccia, Calicchia, D’Amici, Fiormonti, D’Alessio, Olivieri. All. Giuseppe Consoli

Marcatori: 85’s.t. Venditti (Priverno)

Arbitro: Agostini di Latina

Assistenti: Nappi e Masiello

Foto di copertina: Gara inaugurale del Memorial Caporuscio 2022

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE