Positivi, nonostante il vaccino, in una comunità alloggio di Aprilia. Sospetta variante brasiliana in un’azienda di carni.

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 17-04-2021 ore 10:20  Aggiornato: 24-04-2021 ore 10:11

Nove anziani di una comunità alloggio di Aprilia positivi al Covid nonostante il vaccino, e sospetta variante brasiliana in un’azienda di carni della città. In queste ore ad Aprilia – dove ieri si sono registrati 26 nuovi casi di positività – l’attenzione è puntata soprattutto ai contagi avvenuti all’interno di una casa per anziani.

Tutti gli ospiti avevano già ricevuto la doppia somministrazione del vaccino Pfizer e la loro positività è emersa durante uno screening. La situazione è, comunque, sotto controllo: tutti gli anziani positivi sarebbero asintomatici e non è escluso che possa trattarsi di una falsa positività dovuta agli anticorpi al virus.

Sono stati, invece, inviati allo Spallanzani di Roma, gli esiti dei tamponi dei 14 positivi emersi all’interno di una nota azienda di carni di Aprilia: c’è il sospetto, infatti, che si tratti della variante brasiliana del virus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login