Questa sera a Priverno la manifestazione di musica e parola “Svicolando”, in tre suggestive location del Centro Storico.

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 30-07-2021 ore 12:38  Aggiornato: 30-07-2021 ore 23:59

Questa sera a Priverno si svolge la manifestazione “Svicolando”  in tre suggestive location del Centro Storico. Il Comune ha accolto il format “Voce e Popolo”, da un’idea di Valentina Ferraiuolo (Tamburo Rosso) per dare voce ai tanti artigiani di cultura, garantendo a tre gruppi musicali, ai tecnici, ai fonici di lavorare e sentirsi parte di quell’Italia che r-esiste.

A partire dalle ore 18,00, l’idilliaca Piazza Trieste sarà la cornice della presentazione del libro “l’Acqua Santa e la bottega della maldicenza” del professor Mario Giorgi e a seguire, alle ore 20,30 del concerto “fior d’amaranto canti della tradizione popolare di Roma e della campagna romana”, di Stefania Placidi Trio con Stefania Placidi, Roberto Mazzoli e Lucio Villani.

Alle ore 21,15 e 22,15, l’Auditorium Chiesa di Santa Chiara sarà inebriato di musica antica con i violini barocchi di Cristiano Serino e Andrea Ruggiero, il violoncello barocco di Marco Saldarelli e il clavicembalo di Chiara Tiboni.

Dalle ore 22,00 “Donnerranti”, Donne in viaggio e in libertà, rallegreranno Piazza Giovanni XXIII con la straordinaria performance di Valentina Ferraiolo (voce e percussioni), Stefania Placidi (voce e chitarra) e Desirèe Infascelli (fisarmonica e mandolino).

In un centro storico dove le arti si fondono in un involucro di bellezze, i tesori : Museo Archeologico e Museo della Matematica saranno straordinariamente aperti dalle ore 18,00 alle ore 23,00 mentre le chiese di San Giovanni, Santa Maria e San Benedetto dalle ore 18,00 alle ore 20.00.

L’ingresso è gratuito, la prenotazione è obbligatoria telefonando allo 0773-912206.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login