HomeArchivio Spettacolo e CulturaQuesto fine settimana la settima edizione di “Svicolando”: Suoni, Sapori e Suggestioni...
spot_img

Questo fine settimana la settima edizione di “Svicolando”: Suoni, Sapori e Suggestioni a Priverno Città d’Arte”.

Articolo Pubblicato il :

Entra nel vivo questo fine settimana la settima edizione di “Svicolando, Suoni, Sapori e Suggestioni a Priverno Città d’Arte”che, ancora per oggi e domani, domenica 31 luglio, vedrà i principali luoghi della città di Priverno, vicoli, piazze, palazzi e cantine mutare in grandi palcoscenici a cielo aperto, in un’interazione tra persone, storie e luoghi, per continuare fuori le mura, nell’antica Privernum, il 19 e 20 agosto.

La manifestazione, finanziata da Regione Lazio, è organizzata dal Comune di Priverno, il cui progetto è risultato tra i vincitori del bando regionale per le iniziative culturali, sociali e turistiche nel territorio regionale.

L’evento, patrocinato dalla Provincia di Latina e dalla XIII Comunità Montana è realizzato con la collaborazione di ATCL, Circuito multidisciplinare sostenuto da MIC – Ministero della Cultura e Regione Lazio, nell’ambito del più ampio progetto integrato delle Invasioni Creative.

Svicolando – Suoni, Sapori e Suggestioni a Priverno Città d’Arte, nato dall’idea dell’Amministrazione Comunale di rigenerare il rapporto tra i cittadini e il centro storico, è un festival poliedrico che, intrecciando storia, luoghi e persone, genera straordinarie occasioni culturali, educative e sociali per i numerosissimi visitatori, ma anche per l’intera comunità locale, che di volta in volta, assume il ruolo di regista, attore o spettatore.

Svicolando è un importante strumento di valorizzazione e promozione di una città d’Arte quale è Priverno che, fin dalla sua prima edizione, ma mai come in questa fase post pandemia, vede l’entusiasmo da parte dei cittadini, degli abitanti dei vicoli del centro storico, e delle tante associazioni, spinti da quella sana voglia di fare, creare, unirsi, a dimostrazione di quanto sia forte, oggi più che mai, il desiderio di recuperare presenze e legami sociali.Vicoli in festa dunque, tra allestimenti originali e progetti a tema realizzati dai residenti, con la direzione artistica delle associazioni del territorio.

Ricco di artisti ed iniziative di vario genere, il programma delle prime tre giornate della manifestazione si articola in un suggestivo “viaggio” per i cittadini ed i turisti all’interno delle espressioni della cultura spirituale, artistica, musicale, popolare ed enogastronomica della città.

Dalle ore 19,00 nel centro storico di Priverno si potrà degustare un aperitivo con dj set e vista sui Monti Lepini, visitare i Musei Archeologici, le Chiese medievali e i Palazzi nobiliari, il borgo di Fossanova e il Parco Archeologico.

Fra mercatini dell’artigianato, mostre di pittura e fotografia, stand enogastronomici e degustazioni, i bambini e le loro famiglie potranno girovagare sul trenino itinerante e rallegrarsi con l’intrattenimento per bambini e tout-public; e ancora, dalle ore 20,00 passeggiate parlate, corsa podistica,  vicoli in festa, tra allestimenti originali e progetti a tema realizzati dai residenti, con la direzione artistica delle associazioni del territorio; spettacoli teatrali nelle corti, spettacoli musicali nelle piazze, dal rock al jazz al blues ai cori nelle Chiese fino a confluire in Piazza Giovanni XXIII, alle ore 23,00 per i tre grandi concerti finali.

Questa sera sul palco “Il Muro del Canto”, una voce popolare senza tempo, un progetto musicale che commuove, risveglia ed è inno alla terra, canto accorato di lavoro e ninna nanna antica. Il tour estivo vuole presentare il nuovo album “MAESTRALE”, che lo consacra come band di culto nel panorama della musica indipendente nazionale.

I Modena City Ramblers concluderanno il Festival domani, domenica 31 luglio, con un gran finale che sarà di forte richiamo per la popolazione di tutto il comprensorio lepino e oltre. La loro tournée celebrativa di “Appunti Partigiani”,disco d’oro del 2005 e importante tappa nella ricca carriera discografica della band, attinge però anche dal resto della sua discografia, da sempre legata con un filo rosso alle tematiche e ai valori della Resistenza.

Nel Parco Archeologico di Privernum, Svicolando tornerà con gli appuntamenti: il 19 agosto il Quintetto Puck nel concerto Dal barocco al jazz e il 20 agostolo spettacolo Favolosi con Giuliana De Sio e Alessandro Haber.

INFO POINT

Welcome point Borgo di Fossanova

Museo Archeolologico (Piazza Giovanni XXIII)

Desk Piazza Martiri d’Ungheria

Desk Piazzale XX settembre

Desk Piazzale Metabo

PUNTI SOSTA

Stazione di Fossanova

Borgo di Fossanova

Priverno Ovest (Ceriara)

Area Sosta Camper attrezzata: centro urbano, zona San Lorenzo, Via Caduti di Via Fani

SERVIZIO NAVETTA GRATUITO da/per tutte le aree sosta dalle ore 18,00 alle ore 01,30

TRENINO TURISTICO ITINERANTE NELL’AREA URBANA

CONTATTI

COMUNE di PRIVERNO Segreteria Staff del Sindaco: 0773-912206

www.comune.priverno.latina.it  fb @privernoilborgoparlante @comunedipriverno  

PRIVERNO MUSEI 0773-912306 / 3472330723 www.privernomusei.it  musarchpriverno@libero.it fb @museiarcheologicidipriverno  

PRO LOCO PRIVERNO 0773-1767211 fb @prolocopriverno

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE