fbpx
HomeArchivio CronacaQuintali di rifiuti in strada nel quartiere Sandalo di Ponente a Nettuno...
spot_img

Quintali di rifiuti in strada nel quartiere Sandalo di Ponente a Nettuno e poca sicurezza: “aria irrespirabile, le istituzioni intervengano”.

Articolo Pubblicato il :

Quintali di rifiuti in strada nel quartiere Sandalo di Ponente a Nettuno e poca sicurezza: “l’aria è irrespirabile, – denunciano i residenti – le istituzioni intervengano immediatamente”. Riceviamo e diamo spazio alla segnalazione di un ascoltatore che denuncia la situazione di estremo degrado, in particolare in via Lago Maggiore e in via Lago di Nemi, dove a quanto pare c’è una vera e propria emergenza sanitaria, e non solo. In strada giacciono da lungo tempo montagne di rifiuti, tra cui anche lavatrici e macchine bruciate. “Nonostante le numerose segnalazioni – ci scrive l’ascoltatore – il Comune ed i Vigili Urbani hanno ignorato le nostre richieste. Siamo disperati, – prosegue – siamo assediati dai rom: furti, prostituzione e intimidazioni sono all’ordine del giorno”.

“Al civico 6 di via Lago Maggiore, in particolare, – racconta – c’è una palazzina, dove ci fu un grave incidente mortale anno fa dovuto ad una fuga di gas , ad oggi sequestrata dalla Procura di Velletri: è diventata una discarica ed è completamente vandalizzata”.

Questa è una delle pec inviate al Sindaco di Nettuno, Alessandro Coppola (risale allo scorso 23 Luglio):

“…con la   presente per segnalare la vergognosa situazione in cui volge la zona di Sandalo di Ponente. Ad oggi dopo innumerevoli segnalazioni alla polizia locale, al Sindaco, al Comune, viviamo ancora in condizioni disastrose con problematiche alle fognature, senza illuminazione e soprattutto coperti dalla spazzatura.

Le nostre case non hanno più alcun valore di mercato in quanto la zona è totalmente occupata da zingari e malfattori che hanno preso la meglio, costringendoci a vivere segregati nelle nostre case.

Siamo pronti a fare rivalsa al Comune in quanto continuiamo a pagare le tasse senza avere alcun servizio che spetta ai cittadini, vogliamo i nostri diritti, e tramite un legale faremo rivalsa al comune di Nettuno circa il rimborso delle tasse dal 2010”.

 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE