fbpx
HomeArchivio Altre NotizieRevocato il divieto di balneazione per la foce del canale Rio Torto,...
spot_img

Revocato il divieto di balneazione per la foce del canale Rio Torto, a San Felice Circeo.

Articolo Pubblicato il :

Revocato il divieto di balneazione per la foce del canale Rio Torto, a San Felice Circeo. Le analisi dell’agenzia Arpa Lazio sottolineano che la costa del tratto di mare di fronte la foce del Canale Rio hanno restituito un risultato nella norma. Ieri, così, la revoca dell’ordinanza che lo scorso 16 Luglio era stata disposta dal primo cittadino, Giuseppe Schiboni, che vietava il bagno nel tratto di mare antistante.

Il Comune, il giorno successivo all’ordinanza, aveva attivato controlli e soprattutto aveva richiesto nuove analisi nei punti in cui lo stato del mare è sempre stato in buona salute. Il 18 luglio i tecnici comunali hanno scoperto la rottura di un tubo di raccolta della rete fognaria che proprio nel canale Rio Torto ha sversato acque nere. Prontamente la società Acqualatina ha riparato la condotta e nello stesso giorno è stato disposto un nuovo campionamento nel tratto di mare da parte della sede di Latina dell’Agenzia Regionale Protezione Ambientale del Lazio.

Verso le 14 di ieri la comunicazione dell’esito del campionato che ha stabilito che gli esiti analitici dei campioni prelevati in data 18/07/2019 indicano, in entrambi i campioni, valori dei parametri Escherichia coli ed Enterococchi intestinali inferiori ai limiti stabiliti dall’Allegato A del Decreto Interministeriale 30/08/2010″. Da qui la revoca dell’ordinanza e del precedente divieto di balneazione.

“E’ stata risolta in tempi brevi e soprattutto con spirito di servizio l’emergenza del divieto di balneazione per l’inquinamento del tratto di mare fronte la foce di Rio Torto – ha spiegato Schiboni – casi imprevedibili possono accadere, l’importante però mettere in campo le professionalità e le sinergie tra enti e lavorare per un fine comune: la tutela della salute pubblica e la difesa del nostro mare.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE