fbpx
HomeArchivio CronacaRicercato albanese si nascondeva in un appartamento ad Ardea.
spot_img

Ricercato albanese si nascondeva in un appartamento ad Ardea.

Articolo Pubblicato il :

Ricercato dal 2017, per riciclaggio, ricettazione e truffa in concorso, si nascondeva in casa di una donna, ad Ardea. I Carabinieri della stazione di Torvaianica – nel corso di una perquisizione domiciliare- avevano trovato nell’abitazione i suoi effetti personali e sequestrato munizioni, una Land Rover Vogue risultata rubata in Francia ed anche documenti falsi e strumenti per contraffare targhe. Del ricercato, però, un albanese di 46 anni, non era stata trovata traccia.

Vistosi braccato, lo straniero, dopo l’irruzione in casa dei militari, si è quindi andato a costituire in caserma. Ora, si trova recluso presso il carcere di Velletri. Sul conto del 46enne pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Roma.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE