fbpx
HomeArchivio Altre NotizieRifiuti dalla Capitale ad Aprilia, c'è l'accordo Rida-Lazio Ambiente
spot_img

Rifiuti dalla Capitale ad Aprilia, c’è l’accordo Rida-Lazio Ambiente

Articolo Pubblicato il :

Rifiuti dalla Capitale, l’accordo c’è: sarà dirottata ad Aprilia quindi – presso la Rida Ambiente – la spazzatura che prima veniva trattata presso il Tmb Salario, distrutto a causa di un incendio. Si tratta di circa 300 delle 800 tonnellate giornaliere di rifiuti indifferenziati che dopo il trattamento verranno conferiti nella discarica di Colleferro di proprietà di Lazio Ambiente, società della Regione Lazio. L’accordo è stato siglato questa mattina tra il patron della Rida, Fabio Altissimi e Gregorio Narda, amministratore unico di Lazio Ambiente.

Rida già prende 300 tonnellate al giorno, in tutto tratterà tra le 3.000 e le 4.000 tonnellate al giorno di rifiuti romani, aiutando così la città ad evitare l’emergenza. L’accordo ha una durata di 120 giorni, scadrà il 20 aprile prossimo. Fino a quella data Ama potrà conferire i rifiuti di Roma alla Rida Ambiente regolarmente. I primi camion – con la definizione degli ultimi dettagli dell’accordo – potrebbero partire da dopodomani.

Per affrontare l’emergenza romana, la Rida Ambiente si è impegnata ad anticipare 5 milioni di euro per il conferimento in discarica per il primo trimestre.

Vista dall’alto del piazzale esterno della Rida
spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE