ROCCA PRIORA – Tragedia durante un battuta di caccia: 61enne ucciso per mano di un suo amico.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 02-01-2016 ore 11:52

Il dramma si è consumato ieri pomeriggio all’interno del Parco Regionale dei Castelli Romani, in località Colle di Fuori.

Tragedia ai Castelli Romani, nei boschi di Rocca Priora, dove ieri pomeriggio si è consumato un incidente di caccia. Durante una battuta al cinghiale, un cacciatore ha perso la vita per mano di un suo amico che ha mirato e sparato contro il cespuglio dove l’uomo si era appostato col fucile. La vittima è un uomo di 61 anni. A sparare è stato il suo compagno di caccia, un pensionato di 71 anni, denunciato ora per omicidio colposo ed anche per caccia illegale in zona protetta: l’incidente, infatti, si è consumato all’interno del Parco Regionale dei Castelli Romani, in località Colle di Fuori. Ogni tentativo di soccorso da parte dei sanitari del 118 è risultato inutile. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri. Disposta l’autopsia sulla salma, trasportata al Policlinico di Tor Vergata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 177  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login