Ruba una moto, era di un poliziotto. Arrestato

Archivio Cronaca  

Pubblicato 14-09-2018 ore 10:18

E’ finito in manette l’uomo di 55 anni che aveva rubato una moto in centro.

G.A., queste le sue iniziali, ha visto una bella motocicletta parcheggiata fuori da un negozio e, nonostante fosse chiusa con il bloccasterzo, ha deciso che doveva essere sua e l’ha presa. Il ladro non sapeva però che il proprietario è un poliziotto, in servizio presso l’Ufficio Stampa della Questura, che, non appena si è accorto di quanto stava accadendo, ha iniziato un rocambolesco inseguimento, a piedi, in mezzo al traffico del lungotevere, riuscendo poi a bloccarlo poco dopo. Per divincolarsi, il 55enne ha iniziato a picchiare il suo inseguitore e, quando questi si è qualificato come agente della Polizia di Stato, lo ha morso energicamente ad un braccio.

Nel frattempo è arrivato anche il complice del rapinatore che, a sua volta, si è scagliato contro il poliziotto, libero dal servizio, colpendolo con calci e pugni.

Grazie all’intervento di un passante, il derubato è riuscito a trattenere G.A. fino all’arrivo della pattuglia del commissariato Villa Glori, che lo ha preso in consegna, mentre il suo favoreggiatore è riuscito a dileguarsi.

Arrestato, l’uomo dovrà rispondere di rapina aggravata.

 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1118  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login