Rugby Anzio Club, si torna in campo domenica 17 ottobre

Sport  

Pubblicato 11-10-2021 ore 10:05  Aggiornato: 11-10-2021 ore 09:55

Dopo 20 lunghissimi mesi senza rugby agonistico riprende ufficialmente l’avventura del Rugby Anzio Club. Non si gioca da quell’interruzione causa emergenza Covid sancita nel 2020, dopo il primo turno dei play off per la promozione in serie B, quando l’Anzio era primo in classifica a punteggio pieno.

Si riparte dal campionato di serie C che cambia radicalmente formula, passa sotto l’egida regionale con la distinzione tra il girone di qualificazione, al quale parteciperanno le squadre interessate all’eventuale promozione in serie B (e dunque di livello tecnico superiore) e un raggruppamento regionale con le altre.

La formula, abbastanza complessa, al termine di tre fasi distinte intorno alla metà di gennaio sancirà le pretendenti alla salita nella serie cadetta.

La prima di queste vedrà il Rugby Anzio impegnato nel Girone 2 Lazio Sud (in tutto sono 4 gruppi) con altre tre compagini, con partite di sola andata. Ci sono Colleferro, Anzio, Cisterna e la formazione romana dell’Arnold Rugby. Nel girone 1 Lazio Nord ci sono Rieti, Santa Marinella, Alto Lazio e L’Aquila. Nel girone 3 Roma Nord ci sono Ss Lazio, Primavera e Unione Rugby Capitolina. Nel girone 4 Roma Sud ci sono Rugby Roma Olimpic, Rugby X Roma, Nea Ostia e Villa Pamphili. In tutto 15 squadre.

 

Questo il calendario della prima tranche, limitatamente alla formazione biancazzurra che giocherà due delle tre partite fuori casa. Si inizia domenica sul campo del forte Colleferro, club dalla grande tradizione nella palla ovale.

17 ottobre, ore 14,30: Colleferro-Rugby Anzio Club

24 ottobre, ore 14,30: Rugby Anzio Club-Cisterna

31 ottobre, ore 14,30: Arnold Rugby-Rugby Anzio Club.

Nella seconda fase le prime tre di ogni girone verranno divise in ulteriori quattro raggruppamenti da tre squadre ciascuno secondo una distribuzione territoriale e di merito. Ad esempio il girone 1 della seconda fase sarà formato dalla 1ª del girone Lazio Nord, dalla 2ª del girone Roma Sud e dalla 3ª del girone Roma Nord. Anche in questo caso con partite di sola andata

Da lì le prime classificate di ciascun raggruppamento (in tutto quattro) si giocheranno la posizione dal 1° al 4° posto secondo uno schema di semifinale e finale. Le seconde lotteranno (sempre con semifinale e finale) dal 5° all’8° posto, le terze dal 9° al 12° posto. Al termine di tutto questo, come detto intorno a metà gennaio, sarà stilata la classifica regionale dal 1° al 12° posto, valida per qualificarsi alla 2ª fase Interregionale Promozione, secondo il sistema proporzionale indicato dalla FIR, e alla 3ª fase nazionale per la promozione in serie B.

 

Nel frattempo è iniziato anche il lungo cammino del settore giovanile, nel quale il Rugby Anzio Club si presenta con tutte le categorie rappresentate. Nel prossimo fine settimana impegnate l’Under 15 (sabato) e domenica le rappresentative Under 11 e Under 9.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login