“S. Palomba territorio da salvare” , una conferenza per dire “no” al cemento

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 05-12-2019 ore 15:31  Aggiornato: 09-12-2019 ore 18:28

 

Presso la regione Lazio, lunedi 9 dicembre 2019, nella sala Mechelli, si terrà la conferenza sul tema “S. Palomba territorio da salvare” .

Incombe la minaccia di una enorme cementificazione su quell’area che darebbe luogo ad un nuovo quartiere verosimilmente “ghetto” nell’estrema periferia romana per svariate decine di ettari con un grave impatto sui comuni vicini di Albano, Pomezia, Ardea ecc. I comitati di quartiere, le associazioni ambientaliste ( Latium Vetus, Legambiente sezione Appia-Sud “Il riccio” , Italia Nostra sezione CASTELLI ROMANI ) si sono opposti a questo progetto e con loro si stanno muovendo anche le istituzioni locali di diversa appartenenza politica.

Alla conferenza stampa interverranno tra gli altri: Paolo Berdini, urbanista e già assessore al comune di Roma, Marco Cacciatore, consigliere regionale M5S, Marta Bonafoni, consigliere regionale Lista Zingaretti, Daniele Ognibene, consigliere regionale Leu, Cristina Avenali, responsabile piccoli comuni regione Lazio, rappresentanti istituzionali ( comuni di Albano, Ariccia, Castel Gandolfo, Pomezia, Ardea, IX Municipio, Città Metropolitana ) ed i rappresentanti delle associazioni  ( Roberto Scacchi presidente regionale Legambiente, Franco Medici, presidente regionale di Italia Nostra che ha dato delega ad Enrico Del Vescovo, presidente sezione Castelli Romani, Giacomo Castro, presidente di Latium Vetus e ecc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login