Sabato 7 agosto a Cori il concerto della Nova Amadeus e della corale polifonica Hernica Saxa.

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 04-08-2021 ore 12:44  Aggiornato: 07-08-2021 ore 21:00

Sabato 7 agosto a Cori, in Piazza del Tempio d’Ercole, il concerto dell’orchestra Nova Amadeus e della corale polifonica Hernica Saxa. La serata avrà inizio alle 21.00. L’evento è legato al V centenario dell’apparizione della Madonna del Soccorso a Cori e vedrà un totale di circa 65 elementi eseguire un programma pensato per celebrare tale ricorrenza.

Gran parte delle musiche sono infatti di Antonio Vivaldi, il quale per 40 anni insegnò musica nel Pio Ospedale della Pietà a Venezia (che fu convento, orfanotrofio e conservatorio) e lì compose moltissimi lavori che venivano poi eseguiti da fanciulle e composizioni per voci femminili come femminili sono le protagoniste, la Vergine Maria e Oliva, della storia che si celebra a Cori e di cui cadono nel 2021 i cinquecento anni.

L’Associazione Nova Amadeus si è costituita nell’anno 1992 e nel corso degli anni ha organizzato e allestito ovunque nel mondo grandi spettacoli operistici, eventi sinfonici e cameristici di altissimo livello qualitativo, sviluppando una larghissima esperienza professionale nelle principali strutture teatrali italiane, attraverso la realizzazione di progetti comprendenti tutte le forme musicali e di spettacolo. Dal 1997 svolge il ruolo di “Messaggera dell’immagine dell’Italia nel Mondo” patrocinata dal Ministero degli Esteri e Consolati Italiani, promuovendo tournée in Australia, Bangladesh, Belgio, Canada, Cina, Corea del Sud, Danimarca, Emirati Arabi, Francia, Germania, Indonesia, Irlanda, Malesia, Malta, Pakistan, Serbia, Singapore, Svizzera, Thailandia, Tunisia, Turchia, Vietnam e Usa.

Questo il programma del concerto: A. Vivaldi, “Gloria” in re maggiore RV 589 per Soli, Coro e Orchestra; A. Vivaldi, Concerto in re maggiore per Flauto, Archi e Basso Continuo; G. F. Handel, Hallelujah. Soprano Sabrina Cortese, controtenore Antonello Dorigo, flauto Mauro Salvatori. Direttore, Maurizio Sparagna.

L’ingresso è gratuito, ma obbligatoria la prenotazione ai numeri 0696617213 – 3489053474.

Per motivi organizzativi, anche chi si era già prenotato per la precedente data dovrà ripetere la prenotazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login