Sbaglia persona e consegna un pacco con oltre un chilo di cocaina ad un poliziotto. 33enne originario di Sezze in manette a Roma.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 06-05-2021 ore 10:36  Aggiornato: 13-05-2021 ore 10:33

Sbaglia persona e consegna un pacco con oltre un chilo di cocaina ad un poliziotto. Un 33enne originario di Sezze è finito in manette a Roma. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio di fronte ad una banca, tra via Nomentana e via Trissino. Un ispettore di polizia si è visto avvicinare da un uomo, con addosso una tuta rossa, che lo ha prima salutato, poi gli ha consegnato una busta blu, con all’interno un involucro in cellophane termosaldato.

E’ stata una frazione di secondo, il tempo di rendersi conto il poliziotto che qualcosa non quadrava ed il pusher che forse aveva sbagliato persona. Il 33enne di Sezze è, così, finito in manette.

All’interno della busta c’era un chilo e 133 grammi di cocaina; nella sua abitazione sono stati sequestrati anche 32 grammi di hashish. Le indagini della Polizia, ora, andranno avanti per identificate il reale destinatario del pacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login