Schianto con la Smart sulla Pontina: non ce l’ha fatta il 20enne di Aprilia Thomas Nalesso De Monaco.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 06-12-2018 ore 18:01  Aggiornato: 13-12-2018 ore 17:56

Non ce l’ha fatta Thomas Nalesso De Monaco, il 20enne di Aprilia coinvolto in un terribile incidente stradale lo scorso mercoledì mattina sulla Pontina, a Campoverde. La comunicazione è giunta ieri pomeriggio dall’ospedale San Camillo di Roma: la morte cerebrale del giovane è stata dichiarata alle 14.30; i medici, alcune ore dopo, hanno poi  staccato i macchinari.

Thomas, 20 anni da compiere il prossimo 12 dicembre,  mercoledì si trovava al volante della sua Smart (stava andando all’università a Latina) quando, per cause da accertare, ha tamponato violentemente un tir, all’altezza del km 56 a Campoverde, sulla carreggiata in direzione di Latina.

Un urto violentissimo che ha completamente distrutto la Smart: il 20enne è stato soccorso dal 118 e con un elicottero è stato trasferito presso l’ospedale San Camillo in condizioni disperate. Giunto in stato di coma, purtroppo le sue condizioni sono poi degenerate. I genitori hanno dato l’autorizzazione per l’espianto degli organi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 16783  volte