HomeArchivio CronacaScoperto ai Castelli Romani un allevamento clandestino di animali: sequestrati 67 esemplari,...
spot_img

Scoperto ai Castelli Romani un allevamento clandestino di animali: sequestrati 67 esemplari, ora in attesa di affidamento.

Articolo Pubblicato il :

Scoperto dalla Polizia di Frascati un allevamento clandestino di animali: sotto sequestro sono finiti 67 esemplari, ora in attesa di affidamento. Due italiani sono stati denunciati a piede libero per maltrattamento di animali: si tratta di una donna di 42 anni, già nota alle forze di polizia – titolare dell’allevamento –  e di suo marito. Nel corso del blitz, la Polizia, assieme al Nucleo di “Fare Ambiente”, ha sequestrato gatti bengala, lupi cecoslovacchi, cani maltesi e lhasa apso, tutti animali che erano detenuti all’interno di un appartamento, a San Cesareo, e a quanto pare destinati alla vendita.

“Gatti e maltesi – ha spiegato la Polizia – erano chiusi dentro cassoni in plastica e gabbie di ferro con rete metallica, poggiate all’interno di un  bagno e di uno sgabuzzino. Altri, invece, erano detenuti in giardino all’interno di box e strutture fatiscenti. Al momento le povere bestiole sono in attesa di essere affidate, dopo il nulla osta da parte dell’Autorità Giudiziaria”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE