HomeArchivio Altre NotizieScuola, la Provincia di Latina presenta 6 progetti per accedere ai fondi...
spot_img

Scuola, la Provincia di Latina presenta 6 progetti per accedere ai fondi PNRR: riguardano mense e strutture sportive.

Articolo Pubblicato il :

L’Istituto “San Benedetto” DI Latina

La Provincia di Latina ha presentato richiesta per accedere ai fondi del PNRR, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, per un’importante serie di interventi relativi a palestre e mense di alcuni istituti scolastici di sua competenza. Sei i progetti presentati dall’Ente di via Costa. Per quanto riguarda le mense, i progetti riguardano la riqualificazione edilizia e impiantistica della mensa dell’istituto ‘San Benedetto’ di Latina per un importo complessivo di 718.680 mila euro e la riqualificazione edilizia e impiantistica della mensa dell’istituto ‘Celletti’ di Formia per un importo di 450mila euro.

Quattro invece le candidature presentate per interventi sugli impianti sportivi. Si tratta della ricostruzione della palestra e degli spogliatoi a servizio dell’istituto ‘Pacinotti’ di Fondi per un importo di un milione e 219mila euro; della riqualificazione edilizia e impiantistica della palestra e degli spogliatoi dell’istituto ‘Bianchini’ di Terracina per 268mila euro; della realizzazione di nuovi impianti sportivi esterni per il liceo scientifico ‘Majorana’ di Latina per un importo di 579mila euro e della riqualificazione degli impianti esistenti dell’istituto ‘Marconi’ di Latina per 390mila euro.

Tali proposte vanno a sommarsi alle altre due richieste presentate nelle scorse settimane dal settore Edilizia scolastica e fabbricati dell’ente, la prima al Ministero della pubblica istruzione per la demolizione e ricostruzione della sede associata del ‘Rosselli’ di Aprilia, progetto per il quale è stato chiesto un finanziamento di 12 milioni di euro, la seconda alla Regione Lazio – per accedere anche in questo caso ai fondi Pnrr –  per l’adeguamento sismico e la ristrutturazione di una parte dell’istituto ‘Pacifici-De Magistris’ di Sezze per oltre un milione di euro.

“I progetti predisposti dagli uffici per i quali abbiamo richiesto l’accesso ai fondi del Pnrr – sottolinea il Presidente Gerardo Stefanelli – ci consentiranno di intervenire in maniera consistente su otto istituti scolastici del nostro territorio, da nord a sud, rendendoli più sicuri e dotandoli di strutture fondamentali per la vita scolastica degli studenti quali le mense e le strutture sportive. E’ nostra intenzione – conclude – utilizzare al meglio le possibilità che tali finanziamenti offrono non soltanto per la scuola ma per tutti i settori della nostra amministrazione”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE