fbpx
HomeArchivio Altre NotizieScuole al confine tra Aprilia e Lanuvio, aperto il confronto tra enti
spot_img

Scuole al confine tra Aprilia e Lanuvio, aperto il confronto tra enti

Articolo Pubblicato il :

Un incontro per cercare una linea comune sulla risoluzione dei problemi relativi alle scuole periferiche al confine tra Aprilia e Lanuvio.

Ieri pomeriggio il sindaco Lanfranco Principi, l’Assessore alla pubblica istruzione Elvis Martino e la consigliera di maggioranza Sonia Bianchi hanno incontrato l’amministrazione del Comune di Lanuvio, nelle persone del vicesindaco Valeria Viglietti, della giunta e di alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale.

L’incontro, tenuto presso la sala consiliare del Comune di Lanuvio, è stato organizzato su iniziativa della consigliera della lista Aprilia 2023 Sonia Bianchi per affrontare il tema delle criticità riscontrate nel plesso Bellavista, frequentato da una popolazione studentesca mista tra famiglie residenti ad Aprilia e Lanuvio.

“Abbiamo fortemente voluto questo incontro – ha dichiarato la consigliera Sonia Bianchi – per cercare una linea comune e trattare i problemi legati al plesso. E’ importante che per le scuole di frontiera si instauri un confronto e una collaborazione tra amministrazione, a beneficio di bambini, genitori e insegnanti”.

“L’incontro per trattare i problemi della scuola Bellavista- sottolinea l’assessore alla pubblica istruzione Elvis Martino –  è stata solo la prima occasione di confronto con l’amministrazione di Lanuvio. Bisogna tenere presente infatti che anche le scuole Gianni Orzini e quella di Campoleone ospitano bambini residenti ad Aprilia e Lanuvio e trattandosi di territori confinanti, su questo e altri temi le attività amministrative finiscono per sovrapporsi. Collaborare diventa importante per dare ai cittadini risposte puntuali e servizi efficienti”. 

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE