Sequestrato dai Carabinieri ad Aprilia un piazzale di 950 metri quadri costruito abusivamente.

Cronaca  

Pubblicato 13-10-2021 ore 09:19  Aggiornato: 14-10-2021 ore 12:12

Sequestrato dai Carabinieri ad Aprilia un piazzale di 950 metri quadri costruito abusivamente. L’operazione è stata condotta nella zona di Campoverde dai militari della Stazione Forestale di Cisterna. I sigilli sono scattati in un piazzale in cemento armato, che era ancora in fase di realizzazione, con una superficie di circa 30 metri per 33.

Il proprietario, un 40enne originario di Locri, non aveva alcun titolo autorizzativo: per lui è scattata una denuncia per violazioni in materia edilizia. L’area è stata sottoposta a sequestro preventivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login