SEZZE – “Famiglie a Teatro”: questa domenica in scena lo spettacolo “Odissea.

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 17-01-2020 ore 12:30  Aggiornato: 19-01-2020 ore 17:40

Prosegue a Sezze la rassegna “Famiglie a Teatro”: questa domenica in scena lo spettacolo “Odissea”. Alle 17.30, sul palco dell’Auditorium “Mario Costa” salirà la compagnia Teatro dell’Acquario-Centro R.A.T.  di Cosenza.

La stagione teatrale è promossa e sostenuta da A.T.C.L., il Circuito Multidisciplinare di promozione, distribuzione e formazione del pubblico per lo spettacolo dal vivo nella Regione Lazio, con la collaborazione del Comune di Sezze e la direzione artistica di Matutateatro.

Domenica l’Auditorium Mario Costa ospiterà la storia delle storie della nostra cultura occidentale, il classico dei classici, una storia avvincente e straordinariamente affascinante. Si tratta di “Odissea”, uno spettacolo proposto dalla compagnia Teatro dell’Acquario – Centro R.A.T. di Cosenza, liberamente ispirato all’Odissea di Omero, interpretato da Noemi Caruso e Francesco Pupa, con scene e luci di Eros Leale e disegni di Dora Ricca.

Lo spettacolo si propone di conquistare i giovani spettatori grazie alla sua magia ed alle sue tecniche (teatro d’attore e proiezioni di immagini ed ombre), attraverso un viaggio alle radici della nostra letteratura. L’utilizzo di proiezioni consente di incantare quei ragazzi ormai assuefatti al mondo dell’elettronica, dimostrando che anche senza l’ausilio di apparecchiature supertecnologiche, il teatro riesce con piccole attrezzature e tanta poesia, ad emozionare. La struttura narrativa è ridotta, ma arricchita dall’antefatto dell‘Iliade con la guerra di Troia e il combattimento tra Achille ed Ettore.

Il lungo vagare per mare si configura come un flash-back: è Ulisse, narratore interno alla storia, che rievoca per Alcinoo le sue precedenti avventure. Gli eventi sono disposti nel poema in un ordine (intreccio) che non è quello cronologico della successione naturale o consequenziale dei fatti. E’ la cosiddetta struttura ad anello scandita dall’intersecarsi di piani temporali diversi. Si intrecceranno i racconti dei narratori con quelli dei personaggi.

I temi trattati nell’Odissea sono una fonte infinita per la nostra umanità: il tema del viaggio e dell’avventura, della conoscenza e della curiosità verso il mondo, dell’accoglienza verso lo straniero,  delle radici e del  ritorno, la nostalgia per la propria patria, per i familiari, il desiderio di sopravvivere. Possono fornirci uno sguardo diverso su molti argomenti attuali e sempreverdi: l’onore, la pietà, la guerra, il rispetto, il pudore, l’amicizia, l’amore, la fratellanza.

Biglietto d’ingresso: € 5

Informazioni e prenotazioni: tel. 3286115020 – 3291099630

info@matutateatro.itwww.matutateatro.it  

fb: matutateatro | tittajulia

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login