Sono due apriliani le vittime del frontale di ieri sera in via La Gogna. Al vaglio la posizione degli occupanti dell’auto, fuggiti: sono madre e figlio.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 25-09-2020 ore 09:48  Aggiornato: 02-10-2020 ore 09:46

Sono due uomini, M.D. un 51enne residente ad Aprilia e A.C., un 55enne residente nella frazione di Campoverde, le vittime del terribile incidente frontale avvenuto ieri sera attorno alle 21.00 lungo via La Gogna, alla periferia della Città. Lo scontro è avvenuto tra il loro scooter, un Piaggio 50, ed un’auto, una Fiat Stilo, a bordo della quale si trovavano una donna sui 60 anni ed il figlio 40enne.

Dopo il tremendo impatto i due si sarebbero allontanati dal luogo dell’incidente, abbandonando l’auto sul posto, e i due corpi ormai senza vita delle due vittime. I Carabinieri li hanno subito rintracciati e sottoposti ad analisi cliniche per accertare l’eventuale presenza nel sangue di alcool o droga. Non è ancora chiaro chi fosse alla guida al momento dell’incidente. Il 40enne – hanno accertato i Carabinieri – aveva la patente revocata.

Per entrambi è scattata una denuncia per omicidio stradale e per omissione di soccorso. Le due vittime non avevano legami di parentela, erano amici e si trovavano di passaggio in via La Gogna.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login