fbpx
HomeArchivio CronacaSorpresi a bordo di un’auto immatricolata in Italia ma con targhe straniere,...
spot_img

Sorpresi a bordo di un’auto immatricolata in Italia ma con targhe straniere, forniscono false generalità: i Carabinieri di Campoverde denunciano due romeni.

Articolo Pubblicato il :

Fermati dai Carabinieri per un controllo alla periferia di Aprilia, vengono sorpresi a bordo di un’auto immatricolata in Italia ma con targhe straniere. Alla richiesta di esibire i documenti, due dei tre occupanti della vettura, cittadini romeni, hanno oltretutto fornito delle false generalità.

E’ bastato un controllo ai Carabinieri della stazione di Campoverde per appurare che i due, in realtà, erano due noti pluripregiudicati di 21 e 34 anni. Per entrambi è scattata una denuncia a piede libero.

“Dall’inizio del 2022 – tengono a precisare i Carabinieri del  Reparto Territoriale di Aprilia – sono stati numerosi gli episodi della stessa natura, emersi dal controllo del territorio proprio dai Carabinieri della Stazione di Campoverde.

Episodi, che testimoniano la recrudescenza del fenomeno, che vede soggetti gravati da numerosi reati predatori circolare impunemente a bordo di veicoli, spesso di grossa cilindrata, radiati, sequestrati o peggio di provenienza illecita, sui quali vengono apposte targhe estere (anche queste di dubbia provenienza), al solo fine di circolare indisturbati, non essendo in questo modo identificabili”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE