HomeArchivio CronacaSOS a largo di Palmarola: soccorso in mare velocissimo per un 15enne...
spot_img

SOS a largo di Palmarola: soccorso in mare velocissimo per un 15enne spagnolo

Articolo Pubblicato il :

Un malore mentre si trova a largo dell’isola di Palmarola, ma la collaborazione tra Guardia Costiera e 70esimo Stormo permette di prestare immediatamente soccorso a un15enne spagnolo. Questa mattina l’elicottero della Guardia Costiera è intervenuto per prelevare il ragazzo, bisognoso di urgenti cure mediche, ed è atterrato quindi all’aeroporto militare di Latina, dove il personale aveva già predisposto la propria ambulanza, con personale medico e assistente sanitario per i primi soccorsi al giovane paziente, che è stato quindi, affidato alle cure dei sanitari del 118 che l’hanno trasportato al Goretti.

Nella mattinata di oggi, giovedì 11 agosto, durante una missione di pattugliamento costiero, un elicottero della Guardia Costiera di Catania temporaneamente rischierato sull’aeroporto militare di Pratica di Mare intercettava, al largo dell’isola di Palmarola (LT) il segnale di richiesta soccorso proveniente da una imbarcazione. A bordo, un ragazzo spagnolo di soli 15 anni necessitava di urgenti cure mediche. Effettuato il recupero, il pilota dell’elicottero della G.C. dirigeva all’aeroporto militare di Latina, dove il personale del 70° Stormo immediatamente si predisponeva per fornire il necessario supporto sanitario e logistico, schierando in prossimità dell’area di atterraggio, la propria ambulanza, con personale medico e assistente sanitario che prestava i primi soccorsi al giovane paziente e ne stabilizzava le condizioni di salute. Nel contempo, il personale dell’ufficio Operazioni effettuava tutti i coordinamenti del caso per attivare la catena di allerta, predisponeva le operazioni di rifornimento del velivolo e garantiva l’accesso al personale del 118 che, informato dal pilota della G.C., inviava presso lo Stormo una propria ambulanza. Il giovane paziente veniva, quindi, affidato alle cure dei sanitari del 118 che procedevano, infine, al trasporto dello stesso presso l’ospedale “S. M. Goretti” di Latina.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE