Spacciavano bulbi e semi di papavero essiccati: padre e figlio arrestati a Nettuno.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 02-11-2017 ore 10:49  Aggiornato: 10-11-2017 ore 10:47

Spacciavano bulbi e semi di papavero essiccati: padre e figlio arrestati a Nettuno. A conclusione di un’indagine, gli agenti del Commissariato di Polizia di Anzio sono risaliti a due spacciatori, padre e figlio di nazionalità indiana, di 50 e 23 anni, entrambi dediti allo spaccio. Sotto sequestro, nel corso di una perquisizione domiciliare in casa dei due nella zona Tre Cancelli, sono finite 23 buste in cellophane che contenevano quasi due chili di bulbi di papavero essiccati; la Polizia ha rinvenuto anche alcuni grammi di semi di papavero e 1.200 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio.

Accompagnati negli uffici del commissariato, al termine degli accertamenti di rito, i due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 902  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login