fbpx
HomeArchivio CronacaSpari nel quartiere Gionchetto, a Latina, contro le abitazioni dei Di Silvio....
spot_img

Spari nel quartiere Gionchetto, a Latina, contro le abitazioni dei Di Silvio. La Polizia esegue un arresto.

Articolo Pubblicato il :

Spari contro l’abitazione di uno degli appartenenti al clan Di Silvio a Latina. La Polizia esegue un arresto. Ci sarebbero sviluppi sull’episodio accaduto ieri sera attorno alle 19.30 nel quartiere Gionchetto, in via Moncenisio, considerata roccaforte del clan. In strada sarebbero stati esplosi 4 o addirittura 5 colpi di pistola.

Quando sul posto, però, è giunta la Polizia – con pattuglie della Squadra Volante e Squadra Mobile ed anche con la Scientifica – era già tornata la calma e nessuno avrebbe saputo dare informazioni utili; solo che un’auto era fuggita via a tutta velocità. I colpi di arma da fuoco, secondo quanto ricostruito dalla Polizia – sarebbero stati esplosi davanti alle abitazioni dei famigliari di Costantino Di Silvio, detto “Patatone” e di Giuseppe Romolo Di Silvio, entrambi detenuti in carcere per l’omicidio di Fabio Buonamano, avvenuto a Latina nel gennaio del 2010.

Le indagini della Polizia, andate avanti tutta la notte, avrebbero portato questa mattina ad un fermo, a seguito di una serie di perquisizioni. L’episodio di ieri è un chiaro segnale: negli ambienti della malavita locale qualcosa di importante si sta muovendo.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE