HomeArchivio Spettacolo e Cultura“I spit on cancer”, lo spettacolo di danza debutta a Latina
spot_img

“I spit on cancer”, lo spettacolo di danza debutta a Latina

Articolo Pubblicato il :

Questo sabato sera in occasione del World Cancer Day, al Teatro D’Annunzio di Latina andrà in scena “I spit on cancer”, uno spettacolo di danza contemporanea. Un progetto live che punta ad aiutare i pazienti e i loro familiari raccogliendo fondi per la ricerca.

“I spit on cancer” è uno spettacolo di danza contemporanea. E molto di più: è un progetto live e video sul tumore che parla di tenacia e di resilienza. Ancora, è la produzione di una onlus, la ValeriaValloneDanceCompany, nata proprio per aiutare i pazienti e i loro familiari in modo concreto, raccogliendo fondi per sostenere piccole e grandi associazioni e la ricerca scientifica di qualità. Il progetto nasce dall’esperienza personale della danzatrice e coreografa Valeria Vallone e di tutte le quattro ballerine, che hanno vissuto accanto a persone colpite dal tumore. Lo spettacolo, però, non parla di loro ma di tutti, ed emerge forte la convinzione che il cancro sia una malattia sociale. Per questo Vallone non narra una storia, ma esplora i sentimenti che attraversa chiunque si trovi a fare i conti con una diagnosi di neoplasia: la paura, lo smarrimento, la rabbia, l’estraneazione e la speranza nei confronti della medicina. Fino ad arrivare a una sorta di ribellione allo status di malato. Il messaggio finale non è buonista: non ci dice che tutto andrà bene, ma sprona a non gettare la spugna – hold on – e indica una strada, che è quella della solidarietà e dell’aiuto reciproco. Lo spettacolo debutterà il prossimo 4 febbraio, in occasione del World Cancer Day, al Teatro D’Annunzio di Latina (www.ispitoncancer.org).”

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE