Studenti in massa all’ingresso del Meucci di Aprila, una mamma preoccupata: “Dove sono i controlli?” FOTO

Archivio Cronaca  

Pubblicato 12-10-2020 ore 17:00  Aggiornato: 19-10-2020 ore 16:41

In questo tempo contraddistinto dal coronavirus, tante preoccupazioni riguardano la scuola. In particolare gli istituti superiori: dalla comunità scientifica è stato ribadito più volte che spesso i giovani, asintomatici, diventano fonte di contagio per i familiari. E’ anche per questo che è necessario garantire misure di sicurezza nei luoghi di studio, come indossare sempre la mascherina e garantire il distanziamento fisico. Questa mattina – con una segnalazione girata alla nostra redazione da una mamma – al Liceo Meucci di Aprilia però è accaduta una cosa spiacevole. Complice, forse, il maltempo, i ragazzi prima di entrare in istituto si erano ammassati davanti all’ingresso senza curarsi della necessaria distanza.

“Ho fatto una foto – ci racconta la mamma di una studentessa – perché sono rimasta sconvolta. Possibile che non ci siano i necessari controlli? Come possiamo tutelare i nostri figli in questo modo? Mia figlia è rimasta in macchina fino a quando la situazione non è tornata serena. Ma capisco che altri ragazzi arrivano a scuola da soli, a piedi. C’è bisogno di organizzare meglio tutto”. (la foto è stata scattata questa mattina).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login