fbpx
HomeArchivio Sport“Surf inclusivo al tramonto” questa sera sul Lido di Latina, a Foce...

“Surf inclusivo al tramonto” questa sera sul Lido di Latina, a Foce Verde.

Articolo Pubblicato il :

Surf inclusivo al tramonto” questa sera sul Lido di Latina, a Foce Verde. “A ritrovar bellezza” è il titolo del laboratorio di surf inclusivo di Davide Colla organizzato nell’ambito della rassegna estiva di “Mediazione Sociale”, progetto promosso dal Comune di Latina e gestito dalla cooperativa sociale “Il Quadrifoglio”. L’appuntamento è dalle 18:00 alle ore 20:30 in Piazza dei Navigatori.

Dopo la passeggiata storico-naturalistica lungo il canale Matropietro a Borgo Sabatino, la kermesse estiva si sposta in riva al mare, presso Piazza dei Navigatori a Foce Verde, per l’appuntamento “Surf inclusivo al tramonto” a cura di Davide Colla e l’Aperi-sketch dell’associazione “Circe”.

Davide Colla è istruttore di surf e autore di libri per ragazzi dedicati ai temi dell’educazione ambientale e del consumo sostenibile. Per lui il surf è uno stile di vita, è il desiderio di poter dare a ognuno eguali opportunità. Il laboratorio, aperto a tutti, sarà quindi un momento gioioso per condividere emozioni e risate. C’è chi salirà su una tavola da surf e chi si dedicherà al disegno immortalando dal vero quello che accade intorno. I partecipanti potranno conoscere i soci e gli amici dell’associazione “Circe” di Latina, scoprire i loro taccuini e le diverse tecniche che utilizzano.

L’obiettivo dell’incontro è far convergere mondi diversi, quello dello sport e quello dell’arte, al fine di costruire una comunità solidale con la quale portare avanti un processo di cambiamento della percezione del borgo.

“A ritrovar bellezza” proseguirà per l’intera stagione estiva con letture condivise, teatro di strada, passeggiate storico-naturalistiche e sport inclusivo, al fine di donare alla comunità piacevoli momenti di aggregazione e condivisione con l’obiettivo di accrescere il senso di appartenenza al territorio e di coesione sociale. 

La partecipazione è libera e gratuita.

Per informazioni sul programma della rassegna: 375.5280375, www.mediazionesocialelatina.it, oppure la pagina Facebook e il profilo Instagram di Mediazione Sociale Latina.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE