HomeArchivio SportTennis, chi sono i giocatori italiani più promettenti?
spot_img

Tennis, chi sono i giocatori italiani più promettenti?

Articolo Pubblicato il :

La popolarità del tennis in Italia sta crescendo e ciò è dovuto anche ai giovani talenti italiani che stanno ottenendo dei risultati strabilianti e che stanno facendo parlare molto delle loro prestazioni. Al torneo Internazionali BNL d’Italia i nostri giovani tennisti si stanno mettendo in mostra per le loro prestazioni di altissimo livello e per l’aver ottenuto dei risultati contro ogni pronostico.

“Le vittorie dei nostri giovani tennisti italiani in un palcoscenico così importante e prestigioso sono andate contro i pronostici che erano stati inizialmente suggeriti dalle quote sul tennis. Era inatteso il successo dei nostri talenti, destinati nei prossimi anni affrontare un percorso di ulteriore maturazione ed esperienza che li porterà a competere stabilmente alla pari con i big del tennis mondiale”.

I giovani tennisti italiani più promettenti

Lorenzo Musetti e Jannik Sinner, sono loro i giovani tennisti italiani che si sono messi in mostra durante il torneo Internazionali BNL d’Italia, dimostrando di avere la capacità di controllare la partita e di restare in gioco anche nei momenti più difficili dell’incontro.

Nato nel 2002, Lorenzo Musetti ha dato prova del suo talento fin da giovanissimo, portando a casa la vittoria agli Australia Open 2019. Il 10 giugno del 2019 ha conquistato la prima posizione nella classifica mondiale ITF Juniores e grazie alla vittoria dell’Australia Open è l’attuale detentore del record di tennista italiano più giovane ad aver ottenuto un titolo di questo livello.

Jannik Sinner è nato invece nel 2001 ed è il più giovane a comparire nella classifica ATP, classifica in cui ha occupato il 68° posto il 17 febbraio 2020. La vittoria della NextGen ATP Finals gli ha consentito di ottenere il record di vincitore più giovane di questa competizione, inoltre nel suo palmares troviamo due ITF e tre titoli Challenger. Jannik Sinner è considerato uno dei migliori talenti dello sport italiano non solo dai tifosi, ma anche dagli altri tennisti del circuito ATP, che hanno definito Sinner il tennista rivelazione dell’anno.

Sia Musetti che Sinner hanno avuto una crescita esponenziale negli ultimi anni, non solo dal punto di vista tecnico e fisico, ma soprattutto dal punto di vista psicologico. L’assenza del pubblico nelle ultime sfide potrebbe aver contribuito a non far perdere loro la concentrazione, ma indubbiamente questi giovani tennisti hanno fatto dei grandi passi avanti.

Perché è importante investire sullo sport

Avere dei talenti a livello internazionale è un vanto per il nostro paese, ma è anche un modo per dare il giusto esempio ai tanti ragazzi che ogni giorno si trovano in situazioni di difficoltà e che devono prendere scelte difficili.

Vedere dei giovani competere per titoli di risonanza mondiale dà prova del duro lavoro che viene fatto e di quanto con la passione e la dedizione si possa arrivare lontano. Lo sport è anche un ottimo strumento per combattere il bullismo e per arginare tutte le situazioni di discriminazione, le quali possono pesare sui più giovani ed avere un impatto negativo sul loro sviluppo psicologico.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE