Terribile scoperta in un appartamento di Le Salzare, ad Ardea: rinvenuto il cadavere di un neonato di appena 2 mesi.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 15-03-2019 ore 13:35  Aggiornato: 22-03-2019 ore 13:32

Terribile scoperta oggi nella tarda mattinata in un appartamento nella zona di Le Salzare, ad Ardea, in via Ancona: i Carabinieri, dopo aver fatto irruzione nella palazzina E, hanno rinvenuto in uno degli appartamenti degradati, il corpicino senza vita di un neonato di appena due mesi. In casa non c’era nessuno; non c’è traccia dei genitori, a quanto pare di etnia rom. La terribile scoperta è stata fatta dai militari della Compagnia di Anzio che sono intervenuti insieme ad un medico legale e al magistrato di turno della Procura di Velletri. Da stabilire, prima di tutto, le cause del decesso del piccolo che sarebbe avvenuto nelle scorse ore.

Si sta cercando di rintracciare i genitori che potrebbero essere già all’estero. Solo due settimane fa, pare che il neonato fosse stato poco bene e per lui era stata chiamata la guardia medica. I residenti tornano a chiedere più sicurezza in quella zona, ormai sopraffatta dal degrado.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto4695 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login