Tornano le processionarie nei parchi di Aprilia: attenzione per i bambini ed i per vostri amici a 4 zampe.

Altre Notizie  

Pubblicato 11-02-2020 ore 13:12  Aggiornato: 14-02-2020 ore 08:50

Complice le temperature non tipicamente invernali, tornano le processionarie nei parchi di Aprilia, dove c’è la presenza di pini. Diverse segnalazioni di cittadini sono giunte in queste ore alla nostra redazione circa la presenza, in particolare in due parchi pubblici della città di Aprilia, dei parassiti, pericolosi per gli uomini (in particolare per i bambini), ma molto di più per gli animali; per i cani, ad esempio, che se entrano in contatto con i peli dell’insetto possono subire gravi conseguenze.

Ieri la presenza delle prime processionarie è stata segnalata al parco “Dalla Chiesa”, dietro la caserma dei Carabinieri, tra via Giustiniano e via Diocleziano, dove tra l’altro c’è un’area sgambamento per i nostri amici a 4 zampe. Questa mattina le processionarie sono state avvistate anche ad un ingresso laterale del parco di “Falcone e Borsellino”, in via dei Mille, proprio a pochi metri dall’area cani. Al Comune di Aprilia viene chiesto un intervento immediato in tutti i parchi della città, per accertare la presenza dei nidi di processionarie e procedere, quindi, alla disinfestazione.

Dai cittadini arrivano, inoltre, segnalazioni circa la pericolosa presenza di cocci di bottiglie in tutte le aree verdi della città, abbandonati lì da settimane. Al parco di via Caligola, infine, noto come il parco dei conigli, è stato rinvenuta questa mattina la carcassa di un coniglio; una segnalazione è stata fatta dalla nostra redazione alla Polizia Locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login